Italia Italia
new domains

Sono arrivate le nuove estensioni di dominio !

FAQ

Il dominio che desidero è ancora libero?

Verifica la disponibilità del dominio che desideri con un clic! Inserisci il nome di dominio desiderato nella maschera di ricerca e dopo un breve controllo saprai subito quali domini sono disponibili per la registrazione.

Come faccio a registrare un nTLD (nuovo dominio di primo livello)?

Visti tutti i vantaggi, non vedi l'ora di registrare un nuovo dominio di primo livello? Il proseguo della procedura dipende tutto dallo stato del dominio.

Attualmente, un dominio può trovarsi in una di quattro fasi:

  • il dominio è abilitato alla registrazione
  • il dominio può essere riservato
  • il dominio si trova nella fase di sunrise
  • Il dominio può essere prenotato
Il dominio è stato già abilitato alla registrazione

Un nuovo dominio di primo livello che sia già stato abilitato alla registrazione può essere registrato senza problemi come ogni altro dominio. Basta cercare l'estensione di dominio desiderata e registrare con un clic.

il dominio può essere riservato

Prezzo e data di avvio di una nuova estensione di dominio sono stati definiti e il dominio desiderato può essere riservato. Lanciando i nuovi domini, proverai a registrare il dominio desiderato. Dovrai eseguire il pagamento solo a registrazione riuscita.

il dominio si trova nella fase di sunrise

Stai accarezzando l'idea di registrare un dominio per il tuo marchio depositato? Allora sfrutta la fase di sunrise! Per saperne di più, consulta la sezione "Come faccio a proteggere il mio marchio dall'abuso".

Il dominio può essere prenotato

Una prenotazione di dominio per te non significa alcun obbligo. Non appena sapremo la data di avvio e la conformazione del prezzo del nuovo TLD, ti inoltreremo queste informazioni e potrai quindi decidere di riservarlo.

Per le estensioni di dominio già disponibili alla registrazione libera, la registrazione di un dominio è possibile in ogni momento.

Il nostro servizio consente di effettuare una prenotazione e riserva.

A causa del numero elevato di nuove estensioni di dominio, da ICANN viene rilasciato sul mercato sempre solo un contingente determinato. Quando e quali estensioni di dominio saranno disponibili viene determinato tramite procedura di sorteggio. Per questo, nuovi domini vengono rilasciati a intervalli regolari.

In linea di massima, i domini vengono assegnati secondo il principio del "primo arrivato, primo servito". Il più veloce nella registrazione acquista anche il dominio.

La riserva del dominio che desideri è una possibilità di assicurarti il dominio preferito. Effettuando riserve presso più registrar aumenterai la probabilità di successo nella registrazione del tuo dominio preferito.

Da una prenotazione non nascono né costi né obblighi. Non appena avremo informazioni sull'avvio e la conformazione del prezzo dei domini di primo livello desiderati, ti informeremo. Dopodiché, potrai eseguire una riserva.

Una riserva di un nuovo gTLD su easyname significa per te che all'inizio della registrazione proveremo a registrare per te il dominio che desideri. Giacché molti altri registrar perseguono simili intenti, non è possibile garantire il successo della registrazione. Solo a registrazione andata a buon fine dovrai sostenere costi.

Non è possibile garantire la riuscita di una registrazione dopo una riserva. Tuttavia, una domanda preliminare presso diversi fornitori aumenta la possibilità che uno di essi possa registrare per te il tuo dominio preferito.

La prenotazione di un nuovo dominio di primo livello non è a pagamento. Con la riserva si materializzeranno costi solo quando avremo potuto registrare per te il dominio desiderato.

Se il dominio è stato riservato, staremo provando a registrarlo per te. Se non desideri più cercare di acquisire il dominio, ti preghiamo di rivolgerti al nostro team di supporto almeno 3 giorni lavorativi prima della data di avvio del relativo TLD.

I costi delle nuove estensioni di dominio variano. Come sempre, i TLD che godono di popolarità particolarmente vasta vengono notoriamente venduti a prezzo più alto. L'ammontare finale di questo prezzo dipenderà dai singoli registri di nomi di dominio oppure dagli amministratori del dominio.

Quanti nuovi domini di primo livello ci saranno?

Non è possibile dire esattamente quanti nuovi domini di primo livello si faranno strada in futuro nella nostra vita quotidiana. Nei prossimi anni però, in Internet si potranno trovare ben più di 1.000 nuovi domini di primo livello. In che misura questi saranno messi a disposizione per una registrazione pubblica, dipende dal rispettivo registro.

Quali nuove estensioni di dominio ci saranno su easyname.com?

Cercheremo di offrire quante più nuove estensioni di dominio che siano per noi attinenti al mercato e anche generalmente disponibili. TLD con i quali si presentano grandi gruppi come, per es., .google, .ups, .apple o .tui, non possiamo offrirli.

Perché sono stati introdotti i nuovi TLD?

La domanda di nuovi TLD è salita costantemente negli ultimi anni. Un nome di dominio breve e ben pensato è un elemento prezioso, difficile da acchiappare al volo. Con i nuovi TLD si aprono possibilità per un nome di dominio breve per presentarsi in modo più specifico.

Le grandi imprese hanno sfruttato l'occasione e proposto propri TLD aziendali. In futuro, oltre a .google, vedremo che ci saranno anche .apple e .zara negli URL.

Chi è responsabile dei nuovi TLD

I nuovi TLD verranno assegnati da ICANN, la Internet Corporation for Assigned Names and Numbers. Questo ente decide anche quale impresa o quale associazione possiede quale TLD.

Il proprietario dei TLD .computer, .dating, .land è per esempio Donuts Inc., mentre il TLD .jetzt è in possesso della New TLD Company.

La procedura di assegnazione di un TLD si svolge nel modo più simile possibile a una registrazione di dominio, ma è legata a costi e spese notevolmente maggiori.

Ciascun dominio di primo livello è in possesso di una organizzazione. Per i ccTLD, ciascun Paese nomina un gestore della propria estensione di dominio, che indica e amministra le condizioni per la registrazione. Alcuni Paesi, per es., permettono una registrazione solo se si può dimostrare una residenza in questo Paese.

La maggior parte degli altri domini rientra sotto la denominazione di sponsored generic TLD (sponsored gTLD) e viene amministrata da un'impresa o organizzazione.

Devo soddisfare delle condizioni per la domanda di vari TLD e chi le determina?

Certi ccTLD (domini dedicati a Paesi) hanno stabilito condizioni per la registrazione più severe di altri. Mentre alcuni esigono un luogo di residenza nel rispettivo Paese come criterio di registrazione, altri non prevedono grandi restrizioni.

Alcuni registri di TLD generici esigono che alla registrazione il registrant adempia a certi obblighi.

Quali TLD siano infine disponibili per la registrazione e a quali condizioni si accompagnano lo si saprà in molti casi solo all'avvio del dominio.

FAQ per le imprese

Già in passato, in una procedura di "primo arrivato, primo servito", nomi di marchi di terzi sono stati utilizzati abusivamente. Affinché le imprese abbiano una possibilità di proteggere il proprio nome o il proprio marchio, è stata introdotta la "sunrise phase" (sunrise Period). In questa fase, le imprese hanno la possibilità di registrare un dominio di marchio in anticipo e così aggirare lo stress della registrazione pubblica.

A tal fine, i marchi devono essere depositati presso la Trademark Clearinghouse allestita dalla ICANN, presentando i necessari documenti. Un altro vantaggio di questo deposito consiste nel fatto che, se viene richiesta la registrazione di un dominio che corrisponde a un marchio registrato, si viene informati dal registro e pertanto è possibile impedire l'assegnazione del proprio marchio come nome di dominio.

La fase di sunrise è stata creata per tutelare i marchi delle imprese. Essa non è accessibile a privati senza marchio protetto.

Qui potrai saperne di più sulla protezione del tuo marchio: www.trademark-clearinghouse.com

La fase di sunrise non garantisce la registrazione del dominio che desideri. Anche qui vale che chi per primo rivendica il dominio e produce tutte le prove necessarie ottiene l'aggiudicazione.

Le nuove estensioni di dominio danno alle imprese la possibilità di offrire il proprio portafoglio di prodotti da un dominio che già a prima vista consente una comunicazione più chiara e più comprensibile. Le persone che vedono un dominio .app, potranno subito pensare per associazione logica a smartphone e computer e si aspetteranno proprio questi contenuti.

Però, questa atmosfera da corsa all'oro contribuisce anche a far sì che vengano registrati marchi di terzi potenzialmente protetti, se in precedenza non siano state fatte rivendicazioni su questo determinato dominio. Tali rivendicazioni possono e devono già essere state avanzate in precedenza presso la Trademark Clearinghouse.